Rosa Canina in macrofotografia

Alla fine dell’inverno, la natura abbandona definitivamente il grigiore e il freddo e si arricchisce di innumerevoli fiori.
Per il fotografo della natura è arrivato il momento di dedicarsi a questo mondo ricco di vita, di colori e di forme.
Uno dei fiori più abbondanti e facile da fotografare è la “Rosa canina”.
Questo articolo è pensato per darti l’ispirazione necessaria per realizzare bellissime immagini di rose selvatiche.

Testo e foto di Alvaro Foglieni

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.