Tutorial: “Ottobre, tempo di foliage”

Autunno, tempo di foto!
In questa stagione, i colori delle foglie sono uno degli spettacoli della natura più belli a cui puoi assistere: giallo, rosso, violetto, marrone, ecc.
Tante le tonalità, tanti gli scatti!

Di seguito, troverai alcuni semplici suggerimenti per sfruttare nel migliore dei modi questa grande opportunità, purtroppo limitata a poche settimane in un anno.

1) Non perdere l’occasione
Non devi andare lontano, le foglie colorate sono ovunque.

Basta una semplice collinetta, un piccolo boschetto per trascorrere un’intera mattinata a scattare foto.
Attenzione però: le foglie coi colori autunnali belli vivi, durano poco e le tinte sgargianti s’impoveriscono con il passare dei giorni.

Ben presto la pianta si spoglierà completamente e non potrai più fare foto spettacolari.
Informati per tempo, in modo di sapere quando è il periodo migliore quella determinata area e …corri subito!
Non te ne pentirai.

2) Fatti ispirare dai colori
Le foglie in autunno rappresentano una fonte inesauribile di ispirazione.

Possono essere le protagoniste in una foto di paesaggio o il soggetto principale di una macro o più semplicemente lo splendido sfondo per una foto all’aperto.

La scelta del luogo e delle differenti specie di piante presenti, è fondamentale perché determinano il colore delle foglie.
Torna più di una volta nella medesima zona, per sfruttare il cambiamento dei colori che la stessa foglia subisce, col passare dei giorni.

In confronto alle regioni meridionali, nel Nord Italia, le foglie cambiano colore prima.
In montagna, l’autunno è più precoce rispetto alla pianura.

3) Usa le foglie cadute
In generale, quando pensiamo alle foglie, le immaginiamo sulla chioma di un albero, colorate e ricche di sfumature autunnali.
Libera la tua fantasia e crea interessanti composizioni utilizzando solo foglie…cadute.

Le foglie sul terreno sono un soggetto molto attraente.
Prova a fotografare:
· foglie per terra,
· foglie che coprono gli oggetti,
· foglie che cadono.
Per rendere la foto più esclusiva, cerca foglie che abbiano colori diversi.
Isola una foglia dalle altre.

Se la scena non ti convince, componi il tuo set fotografico, spostandole.

Usa il contrasto cromatico per far risaltare una foglia chiara su uno sfondo scuro (es: foglia gialla su panchina verde)

4) Questione di punti di vista
Una foglia non ha sempre lo stesso colore.

Se ti muovi (avvicini o allontani) o cambi angolazione di scatto (ti alzi o ti abbassi), noterai la differenza di sfumature.
Non scattare subito, ma cerca l’incidenza della luce che più mette in risalto le calde gradazioni autunnali.
Può capitare di visitare una località e trovare le foglie “verdi”, che non hanno ancora sviluppato le calde tonalità della stagione.
In questi casi, cerca quella già “ingiallita” e sfrutta la tecnica della macrofotografia o più semplicemente scatta foto ravvicinate.

Dedicati solo a lei e lascia fuori dal fotogramma il resto dell’albero.
In questi casi è molto meglio non cercare le foglie sull’albero, ma guarda per terra!
Fotografa il tappeto di foglie cadute posizionando la fotocamera quasi al livello del terreno.
L’insolito punto di vista darà all’immagine un impatto maggiore.

Conclusioni
Un altro grande tema di fotografia naturalistica.
Questi sono solo alcuni consigli per fotografare il “Foliage”, lo spettacolo della natura fatto di mille colori caldi e forti.

Maggiori suggerimenti sulla tecnica di ripresa, sui trucchi fotografici per ottimizzare le foto e sulle migliori località da visitare saranno oggetto di un prossimo workshop dal vivo.
Non perdete i prossimi venerdì fotografici di Pixel di Natura presso la casa delle Associazioni e del Volontariato – Via Saponaro, 20 – Milano, perchè si parlerà in modo approfondito di come fotografare l’autunno.

Testo e foto di Alvaro Foglieni

 

 

 

 

 

Aspetto le tue opinioni e le tue riflessioni nei commenti!
Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo in Facebook con tutti i tuoi amici!

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo su:

Nessun commento

  1. L’autunno e le foglie…una splendida combinazione.Ho la fortuna di vivere in un piccolo paese circondato dalla natura e veramente ogni giorno che guardo gli alberi che mi circondano ,offrono colori diversi e la possibilita’ di fare scatti molto belli.
    Le foglie hanno veramente forme e colori molto differenti tra loro e ci offrono tantissimi spunti di creazione.
    Andiamo a fotografare questa meraviglia e scateniamo la nostra creativita’

  2. L’autunno è un periodo di transizione in cui il paesaggio cambia anche velocemente offrendoci la possibilità di concentrarci su soggetti che magari negli altri periodi dell’anno fotografiamo meno.
    Un ottimo tutorial: chiaro semplice e con molte foto interessanti che permettono di capire subito ciò che viene spiegato.
    Grazie Alvaro!

  3. Ottimo articolo, pieno di interessanti suggerimenti su come esercitare la nostra fantasia in questo unico periodo dell’anno.
    Complimenti-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.