Paesaggio urbano

Qualsiasi immagine scattata all’interno di una città e che ha come elemento principale l’architettura, la fotografia di strada, le persone e la natura cittadina può essere classificata come fotografia di paesaggio urbano.
Le foto non mostrano solo lo skyline, ma si dedicano ai tanti elementi con cui è costruita la città, come: edifici, piazze e strade.
L’obiettivo del fotografo è cercare di ritrarre la personalità del luogo.
In questo genere fotografico è fondamentale “tenere gli occhi aperti”… vicoli, strade trafficate, vecchi palazzi, lampioni, mezzi pubblici, insegne, vetrine … sono tutti elementi che fanno parte del vasto paesaggio urbano e che si scoprono solo girovagando a piedi con la fotocamera al collo.
Ogni spazio, ogni passo d’uomo, ogni cortile incarna la storia e la cultura del posto.
Le foto che accompagnano questo articolo le ho scattate a CityLife, un quartiere residenziale, commerciale e direzionale che sorge nell’area della storica zona fiera a Milano.
All’interno di un vasto parco pedonale con alberi e fiori, sono stati costruiti tre grattacieli (il dritto, lo storto e il curvo), una zona residenziale di lusso, aree dedicate agli uffici, negozi, ristoranti e servizi.
Tutto è nuovo, pulito, ottimamente conservato, CityLife è sicuramente un quartiere innovativo caratterizzato da un alto livello architettonico e con una delle più grandi zone pedonali d’Europa, completamente libera dal traffico.
È il set ideale per realizzare le foto di paesaggio urbano grazie anche ai tre grattacieli centrali, destinati a mio parere, a diventare uno dei nuovi simboli di Milano nel mondo.

Testo e foto di Alvaro Foglieni

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *