Fotografare la natura: Luglio

È arrivato il Solleone!
Luglio è il mese più caldo dell’anno e nelle ore centrali della giornata, gli animali cercano riparo dal Sole.
In questi giorni di calura, si registrano due record: il minore numero di giorni di pioggia e la minore copertura nuvolosa.
La stagione dell’abbondanza è al culmine, la vegetazione è lussureggiante, i raggi del Sole intensi, l’aria fragrante e profumata.

Testo e foto di Alvaro Foglieni

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo su:

2 commenti

    1. Author

      Ciao Giovanni,
      grazie mille per le belle parole.

      Alvaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.