Il quartiere “Arcobaleno”

Pensiamo di conoscere bene la nostra città, ma ci sbagliamo.
Con il passare degli anni, finiamo con fare automaticamente le stesse attività, passeggiare per le medesime strade, visitare sempre gli stessi posti e ristoranti e fotografare le solite attrazioni.
Prova a pensare fuori dagli schemi: vai alla ricerca di nuovi soggetti.
È quello che sto facendo da alcuni mesi e che mi ha permesso di visitare una zona di Milano che non conoscevo: il quartiere “Arcobaleno”.
In questo articolo oltre alle indicazioni turistiche, troverai brevi suggerimenti di tecnica fotografica.

Testo e foto di Alvaro Foglieni

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.