Antiche testimonianze a Sant’Ambrogio

È una delle più antiche chiese di Milano, iniziò la costruzione nell’anno 379.
È la più importante basilica dopo il Duomo.
È il luogo dove sono sepolti otto santi martiri: Satiro, Vittore, Nabore, Vitale, Felice, Valeria, Gervasio e Protasio.
È la “basilica romana minore collegiata abbaziale prepositurale di Sant’Ambrogio”, conosciuta con il nome più semplice di S. Ambrogio.
Questa chiesa così cara ai milanesi non è solo ricca di primati, all’interno delle sue mura potrai trovare curiosi elementi che fanno riferimento ad antiche leggende, enigmi e misteri.
Oltre alle indicazioni turistiche, l’articolo suggerisce alcuni consigli di tecnica fotografica.

Testo e foto di Alvaro Foglieni

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.