Macro in un giardino botanico

Non c’è posto più bello e affascinante per il fotografo della natura, appassionato della macro ai fiori, che visitare un giardino botanico.
Camminando lungo i viali fioriti, puoi dedicarti alla fotografia ravvicinata e mettere in evidenza i dettagli di un’infinita varietà di fiori.
Piuttosto che saltare da un’aiuola all’altra scattando a raffica, sviluppa un piano … uno schema per le riprese che non ti faccia perdere la bellezza del luogo.
Vorrei condividere alcuni suggerimenti su come realizzare al meglio un reportage dove i fiori sono i protagonisti.

Testo e foto di Alvaro Foglieni

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.