Fotogrammi di natura: ALZAVOLA

Prende il via da oggi la rubrica “FOTOGRAMMI DI NATURA”, una mini guida settimanale realizzata con lo scopo di suggerire a chi muove i primi passi nel mondo della fotografia naturalistica, quali soggetti può fotografare in ogni periodo dell’anno e dove li può osservare con più facilità.
Le località citate sono tutte nel Nord Italia ad un paio d’ore di auto da Milano e sono le stesse zone in cui abbiamo scattato le foto dell’animale.
Ad ognuno degli uccelli fotografati è dedicata una mini scheda sintetica, con curiosità ed informazioni varie.
fotogrammi-di-natura-titolo
ALZAVOLA
E’ la più piccola anatra di superficie, migratrice, presente in italia in gran numero nei mesi freddi.
L’habitat ideale sono le zone umide d’acqua dolce ricchi di vegetazione acquatica e poco profondi, come stagni, paludi e fiumi a lento corso, tutti circondati dai canneti.

alvaro-alzavola-1-settimana
Già in inverno si possono osservare le prime avvisaglie di corteggiamento, ma le vere parate avvengono solo in primavera.
S’invola direttamente dall’acqua, senza rincorsa.
In volo si riconosce facilmente per le piccole dimensioni e per la tipica formazione a “V”, se in gruppo.

Alzavola femmina
Alzavola femmina

Specchio alare verde metallico, presente anche nella femmina.
Il maschio è facilmente riconoscibile grazie alla striscia verde sul capo castano.

alvaro-alzavola2-1-settimana
Istinto guardingo e diffidente.
Difficilmente si lascia avvicinare dal fotografo.
Ha un comportamento curioso: quando è in gruppo è rumorosa (il nome latino ricorda il richiamo del maschio), ma in presenza dell’uomo diventa silenziosa e al primo timore si nasconde tra i canneti.

In questo mese è facile fotografarla alle vasche di fitodepurazione dell’Arnetta (MI), cascina Spinola (VC) e al Parco delle Folaghe (PV).

Autore: Alvaro

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo su:

Nessun commento

  1. Sempre piacevole da vedere e facile da fotografare.
    Una bell’anatra.

  2. La femmina di Alzavola si puo’ confondere con la femmina di Germano reale , sono molto simili ma l’Alzavola ha a differenza del Germano lo specchio alare verde metallico, il Germano blu.

  3. Sono molto contenta che abbiate inserito questa nuova rubrica, perchè permette di riflettere su un singolo uccello, sui suoi elementi caratteristici, sul suo comportamento, sui luoghi dove lo si può cercare con buone probabilità di vederlo. E altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.