Essere in gruppo aiuta

La caccia fotografica non è certo uno … “sport di squadra”.
Nella maggior parte dei casi, sei tu, la tua attrezzatura fotografica e il soggetto.
È molto simile al golf, uno sport che può essere interamente praticato da soli.
Come il golf, se lo eserciti da solista, ti perderai il divertimento della condivisione con gli altri del “racconto del momento”.
Pensaci, scoprirai che è vero!

Se ancora non sei convinto, te la metto in un altro modo.
Per chi stai fotografando?
“Per me stesso” è la prima risposta che mi sento dire.
È vero, fotografi per la tua soddisfazione personale, non per compiacere agli altri.
Tuttavia, se fai una foto e non la condividi mai con nessun altro, non è un po’ sprecata?
Ti riesce uno scatto fantastico e non hai nessuno con cui condividere l’emozione, non è un po’ triste?
Certo c’è Internet, Facebook e Instagram, ma …non sei stanco dei soliti “like” muti?
Non ti piacerebbe sentire un applauso reale quando mostri una tua foto?
Non sarebbe bello ricevere veri commenti sulla qualità delle tue immagini?
Se pratichi la caccia fotografica e poi riguardi le tue foto sempre da solo, ti stai perdendo tanto di questo fantastico hobby!
La soluzione è facile: far parte di un gruppo fotografico.

Per scrivere questo articolo, ho chiesto ad alcuni membri del Gruppo fotografico Pixel di Natura perché hanno deciso di frequentare il circolo e che beneficio ne hanno tratto.
Ecco alcune risposte:

Tanto aiuto
“Se vuoi migliorare la tua fotografia, circondati di persone più competenti e più esperte di te”.
Nel Gruppo ho trovato persone con esperienza tecnica-fotografica e con ottima conoscenza del comportamento animale.
Per qualsiasi dubbio o curiosità sulla fotografia naturalistica, c’è sempre qualcuno che mi aiuta.
In Pixel di Natura ho trovato amici molto disponibili a condividere le loro conoscenze.
Stessa passione
“C’è qualcosa di gratificante nel poter trascorrere del tempo con persone che hanno il mio stesso hobby”.
Grazie agli incontri con Pixel ho conosciuto persone che condividono la mia stessa passione per la fotografia naturalistica.
Essere parte di una “tribù” mi ha aiutato a sviluppare il mio impegno per le cose che amo fare.

Non si finisce mai d’imparare
Il Gruppo è una fonte essenziale di capacità e conoscenza della fotografia naturalistica.
Il programma delle attività è vario e sempre molto interessate: si organizzano regolarmente seminari, workshop, escursioni fotografiche e conferenze su una varietà di argomenti che spaziano dai principi di base della fotografia alla post-produzione.
I corsi di fotografia sono una spinta a migliorarsi e ad imparare sempre nuovi trucchi fotografici.
Incoraggiamento
Fin dal primo momento mi sono sentito accolto in un ambiente amichevole, solidale e ben informato.
Tutti possono imparare da tutti.
Ho passato serate divertenti, momenti in cui mi sono sentito incoraggiato e premiato per le mie immagini e la mia creatività.
Alcune mie foto sono state utilizzate in una mostra fotografica.

L’arte di vedere
Frequento il Gruppo fotografico Pixel di Natura perché mi piace e mi diverte.
La fotografia mi aiuta a vedere meglio e fotografare con gli amici mi apre gli occhi su cose completamente nuove.
Consigli utili
Volevo acquistare una nuova fotocamera e ho ricevuto importanti dritte da coloro che possedevano già quel modello.
È stato importante conoscere degli esperti perché mi hanno consigliato per il meglio, aiutandomi ad acquistare il modello più utile per me.

Usato sicuro
L’acquisto di attrezzature fotografiche usate è sempre una scommessa, soprattutto se le acquisti online da qualcuno che non conosci.
Frequentando Pixel, ho potuto parlare a lungo con il proprietario del pezzo, vedere l’articolo che mi interessava e provarlo prima di comprarlo.
“Acquistare da qualcuno che conoscono e di cui mi fido, è stato un grande vantaggio”.
Critica costruttiva
Pixel di Natura è un posto dove posso ottenere un feedback onesto e costruttivo delle mie immagini.
Partecipo con entusiasmo a tutte le serate del socio, proiettando le mie ultime foto.
Mi piace mostrare i miei scatti e capire dalle critiche o dai complimenti dove e come migliorare.

Nuove visioni
Frequentando il Gruppo fotografico ho capito che andare a fotografare da solo, limitavo la mia crescita.
Finivo con il rifare sempre lo stesso tipo di foto, agli stessi soggetti, negli stessi luoghi.
Incontrare persone con il mio stesso hobby, mi ha aiutato a crescere.
Fonte di ispirazione
Quando qualcuno porta un’immagine bella, ben composta, correttamente esposta e tecnicamente eccellente, è un momento di grande crescita per me.
Mi sento ispirato a copiare l’idea e ho modo di parlare con l’autore per avere i trucchi per realizzare una foto simile.

Conclusioni
Se vuoi imparare a migliorare i tuoi lavori è meglio avere un suggerimento, una critica o un feedback da parte di persone che sanno cosa significa la fotografia naturalistica.
In Pixel di Natura troverai altri appassionati fotografi che riprendono soggetti che non hai mai fotografato e tecniche di scatto che non hai mai provato.
Potrai conoscere interessanti luoghi dove fotografare, apprendere da esperienze personali, pregi e difetti di diverse attrezzature fotografiche.
Il Gruppo fotografico Pixel di Natura si riunisce tutti i venerdì, dalle 21 alle 23, presso la sede di Via Saponaro, 20 – Milano.
Iscriviti alla mailing list, riceverai in anticipo tutti i programmi delle attività e degli incontri.

Testo di Alvaro Foglieni

Foto di Alvaro Foglieni & Alessio Richini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *