Non avere fretta

In occasione dell’ultima mostra fotografica di Pixel di Natura, vengo avvicinato da un visitatore che mi dice:
“Che belle foto!
Io ho provato, ma non ci sono riuscito.
Non ho proprio il dono della fotografia.
Complimenti!”

Capisco il senso della frase e so che il signore voleva fare un complimento, ma ….
Quale dono?!?
Mi sono fatto un mazzo così per realizzare quelle foto!
Ci sono voluti anni di errori, di levatacce all’alba, ore di viaggio in auto, appostamenti sotto il sole di luglio fra nuvole di zanzare e moscerini, decine di migliaia di scatti falliti e cancellati.
Nulla è venuto … “gratis”, me lo sono guadagnato.
Studio, pratica, impegno, pazienza e costanza.
Ovviamente sorrido e ringrazio il visitatore, come se avesse fatto il complimento più bello del mondo.

Una cosa è certa: per avere un risultato positivo, devi imparare a fotografare.
Alcune persone apprendono velocemente, altre più lentamente.
Tutti però se voglio realizzare splendide foto, devono studiare e allenarsi.
Solo con la pratica arrivi a capire in anticipo quando è il momento giusto per scattare e come farlo.
È un processo che matura nel tempo.
La fotografia e in particolar modo la “naturalistica”, non è solo “…esci, …vedi un uccello, …scatti la foto!”
È impegno, continuo, nel tempo.
È molto più veloce studiare le impostazioni della fotocamera, le tecniche di messa a fuoco, le attrezzature, l’esposizione e la post-elaborazione.
Il processo creativo che ti stimola a comporre l’immagine in un determinato modo, non può essere insegnato con un tutorial.
Bisogna lavorarci con costanza.
Molto.
L’estro fotografico lo si coltiva con l’esercizio, ma ci vuole tempo.

Conclusioni:
La creatività influisce in maniera determinante sulla qualità di una fotografia.
Imparare i dettagli tecnici è molto più facile e veloce rispetto alla ricerca di una composizione perfetta.
Ci arrivi col tempo, ma ti devi impegnare.
Molto.
La creatività in fotografia è l’unico fattore che fa la differenza fra un’istantanea e una vera immagine di natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *