Panoramiche: più foto in una sola immagine – Parte 2

Quando la scena da inquadrare è troppo vasta dobbiamo ricorrere alla fotografia panoramica: più foto dello stesso soggetto riprese da differente angolazioni, unite in un’unica grande immagine.
Nella prima parte di questo tutorial, abbiamo visto come lavorare con la fotocamera sul campo.
In questa seconda parte, vederemo come assemblare i differenti scatti.

FASE 2

Tornati a casa, dovremo unire tutte le foto in un’unica immagine.
Questa operazione viene realizzata da moltissimi software di fotografia.
La procedura descritta in questo articolo, fa riferimento al programma di elaborazione immagini PhotoShop CC 2013 e versioni superiori.

COME REALIZZARE “SUPER” PANORAMI CON PHOTOSHOP

1) Aprire PhotoShop: File >>>Automatizza>>>Photomerge.

Super panoramiche PS immagine1

 

2) Si aprirà la seguente interfaccia:
Super panoramiche PS immagine2
a) Nel pannello di sinistra, denominato Layout, troviamo differenti metodi di elaborazione:

Automatico
Photoshop analizza le immagini e sceglie come unire le foto in modo da ottenere la migliore composizione.

Prospettiva
Crea una composizione uniforme riposizionando, allungando o inclinandole immagini secondo la necessità, in modo che i contenuti sovrapposti corrispondano tra i livelli.
Da scegliere quando la ripresa fotografica è stata realizzata in modo prospettico.

Cilindrico
Visualizza le singole immagini come in un cilindro spianato. Viene mantenuta la corrispondenza dei contenuti sovrapposti tra i file. È l’opzione ideale per creare ampi panorami.

Sferica
Questa opzione simula un panorama a 360 gradi.

Collage
Allinea i livelli, secondo i contenuti

Riposiziona
Allinea i livelli ma non allunga o inclina nessuna immagine.

b) Nella parte inferiore del pannello centrale, troviamo opzioni che migliorano il risultato:

Fondi le immagini
Trova i bordi ottimali tra le immagini e crea le giunture in base a tali bordi e con corrispondenza di colori.

Rimozione vignettatura
Rimuove e corregge eventuali bordi scuri presenti nelle immagini.

Correzione distorsione geometrica
Corregge le distorsioni (a barilotto, cuscino e fish-eye) tipiche degli obiettivi grandangolare.
Particolarmente efficace quando la ripresa è avvenuta in ambienti piccoli, caratterizzati da una breve distanza fotocamera / soggetto.

Nella versione CC2015 di PhotoShop, troverete anche l’utile funzione “Riempimento in base a contenuto per aree trasparenti”
Riempie le aree trasparenti con contenuti simili dalle aree circostanti, senza giunzioni visibili.

  • Io suggerisco di impostare  Layout >>>Automatico e attivare l’opzione Fondi le immagini.

 

3) Cliccare Sfoglia
Si aprirà la finestra in cui cercare le immagini che dovranno comporre la foto panoramica.
Selezionare i file interessati.
E’ possibile selezionare tutte le foto interessate, semplicemente tenendo premuto il tasto Maiuscolo e facendo clic sulla prima e quindi sull’ultima.
Super panoramiche PS immagine4
4) Una volta selezionati i file, cliccare OK.
I nomi delle immagini scelte compariranno in sequenza nell’apposito riquadro.
Super panoramiche PS immagine5

 

5) Premere “OK” per fondere tutte le immagini in un’unica foto panoramica.
Inizia l’elaborazione delle immagini.
E’ un processo che può durare anche diversi minuti, dipende dal processore del vostro PC, dal numero e dalla qualità delle immagini e da quali opzioni avete selezionato.
Super panoramiche PS immagine7
6) Terminata l’elaborazione dei files, ecco ciò che si ottiene:
Super panoramiche PS immagine10

 

7) Rifilare i bordi utilizzando lo strumento “Ritaglio” che trovate nella barra laterale a sinistra.
Tracciare un rettangolo all’interno dell’area utile, quindi confermare l’operazione con il bottone “spunta” (posto sulla barra superiore)
Super panoramiche PS immagine11

 

8) L’immagine risulterà pulita, senza più nessuna area vuota, pronta per essere archiviata.
Super panoramiche PS immagine12

 

9) A questo punto, salviamo l’immagine.
Prima però dobbiamo unire i vari livelli.
Procediamo come segue: Livello >>> Unico livello
Solo ora possiamo salvare: File >>> Salva con nome
Finito!
La nuova “super” panoramica è pronta per essere inserita nel Blog di PdiN.

Super panoramiche PS panoramica-finale

 

Autore: Alvaro

 

Ti è piaciuto l’articolo?
Lasciaci un tuo commento, suggerimento o parere.
Oppure, condividilo su uno dei tuoi social preferiti!

Alla prossima!

Nessun commento

  1. Certo Davide, puoi usare anche il timbro “clone”.
    Oppure, lo stumento “pennello correttivo al volo” e selezionare “corrispondenza per vicinanza”.
    Dirò di più: Photoshop CC ha inserito in Photomerge la funzione “Riempimento in base al contenuto per aree trasparenti”.
    Attivandola, il programma riempirà in automatico le aree trasparenti dell’immagine.
    A lavoro finito, consiglio in ogni caso di aggiustare la foto con lo strumento “taglierina” al fine di dare una geometria omogenea all’immagine.
    Grazie per il tuo suggerimento.

  2. Non conoscevo queste modifiche che si possono fare in post produzione.
    Fantastico la possibilita’ di realizzare questi superpaesaggi.
    Dovro’ provare a metterli in atto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *